Perché è importante

È ormai noto come il movimento svolga un ruolo fondamentale per la salute fisica e psicologica dell’individuo. L’attività fisica svolta con regolarità è importantissima nella prevenzione di molte patologie e svolge un’azione benefica anche sull’umore, combatte ansia e stress e favorisce la socializzazione, il divertimento e lo svago.

Questo vale anche, e diremmo soprattutto, per i bambini i quali vanno assolutamente motivati a praticare attività fisica. Questo non significa necessariamente praticare uno sport, ma occorre incentivare il gioco che presuppone movimento, quando possibile all’aria aperta, motivare il bambino a camminare (per esempio fare le scale anziché prendere l’ascensore), ritagliare momenti in cui il movimento sia condiviso con il resto della famiglia che può organizzare insieme belle passeggiate in mezzo alla natura.

È importante ricordare che non bastano la lezione di nuoto o i due allenamenti di calcio a settimana, se il resto delle giornate sono caratterizzate da sedentarietà, magari davanti a tv o videogiochi. È fondamentale che il movimento sia costante e ripetuto nel tempo, affinché svolga sull’organismo gli effetti benefici di cui potenzialmente è capace.