Raccomandazioni
  • Convincere i genitori che le porzioni di cibo per bambini devono essere inferiori a quelle dell’adulto.
  • Educare i bambini a nutrirsi meglio e a migliorare il loro stile di vita ed introdurre questi aspetti educativi nel curriculum sia nelle scuole primarie che secondarie.
  • Creare cooperazione fra insegnanti, staff di cucina, Preside della scuola per realizzare un ambiente adatto a modificare lo stile di vita degli studenti. Assicurarsi che la scuola non abbia distributori per la vendita di bibite zuccherine e merendine. Tale precauzione deve attuarsi anche nei dintorni della scuola.
  • Educare le famiglie specie quelle meno abbienti a cambiare il loro stile di vita e l’attività fisica informandole sugli aspetti negativi della vita sedentaria.
  • Promuovere i pranzi tutti assieme (pasti famigliari).
  • Stimolare i bambini a spendere il loro tempo libero con i familiari e gli amici, specie nei week-end.